Polpette Paleo di Carne Bovina in Salsa di Pomodoro

Ricetta per chi segue la paleodieta

Avete presente le polpette più buone del mondo? 😉 Eccole.

Ingredienti per le Polpette:

  • 1 Kg. di Macinato di Carne Bovina
  • 3 Spicchi di Aglio
  • 5 Foglie di Basilico
  • 1 Porro (solo parte bianca)
  • 100 grammi di Farina di Mandorle (mandorle pelate macinate)
  • 1 litro di Passata di Pomodoro
  • 4 Uova
  • 3 Cucchiai di Prezzemolo tritato
  • Burro Chiarificato (Ghee)
  • Strutto
  • Noce Moscata, Sale e Pepe: q.b.

Polpette Paleo in salsa di pomodoro

 

Preparazione delle Polpette

  1. In un’insalatiera ben capiente, “impastare” farina di mandorle, carne, prezzemolo tritato, uova, sale, pepe e noce moscata.
  2. Per una resa ancora migliore, lasciar riposare l’impasto in frigorifero per un’ora. Consigliabile ma non indispensabile
  3. In una pentola grande (a cui successivamente aggiungeremo tutte le polpette), preparare il sugo, rosolando l’aglio (schiacciato ma non tagliato) e la parte bianca del porro in abbondante burro chiarificato.
  4. Aggiungere la passata di pomodoro, le foglie di basilico. Aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti.
  5. Nel frattempo, prendere il composto e preparare le polpette di media grandezza.
  6. In una padella, aggiungeresufficiente strutto per friggere velocemente le polpette che dovrete schiacciare leggermente con una forchetta per favorirne la cottura su tutti i lati. Questo passaggio servirà a conferire il giusto colore alle polpette ed evitare che si sfaldino durante la cottura nel sugo.
  7. Man mano che le polpette sono fritte, spostatele nella pentola contenente il sugo già cotto.
  8. Lasciate cuocere le polpette a fuoco molto lento per 45 minuti. Fate attenzione, poiché se il fuoco è troppo alto, si bruceranno molto rapidamente. In alcuni casi, può essere utile avere un po’ di brodo pronto da versare di tanto in tanto nella pentola.

Qualunque procedura scegliate, preparerete delle polpette deliziose. Anche se saranno tante, vedrete che non dureranno molto.

4 Condivisioni

1 Commento

  1. Brunella 23 Gennaio 2017

Lascia un commento